giovedì 26 aprile 2012

Astro_Zuc, la zucchina che twitta dallo spazio DIARY OF A SPACE ZUCCHINI

"I broccoli non stanno bene. Le loro foglie continuano a ingiallire. Le macchie marroni sul girasole diventano sempre più grandi. Stiamo morendo di una qualche malattia spaziale e il mio giardiniere sta cercando di salvarci".
A scrivere tutto questo è... una zucchina. Sembra uno scherzo, ma in realtà si tratta di un serissimo esperimento scientifico: gli astronauti a bordo dellaStazione Spaziale Internazionale stanno studiano il comportamento di crescita dei vegetali a gravità zero, in ambiente e in condizioni climatiche totalmente aliene per le piante terrestri. Sotto la guida di Don Pettit, sono state portate a bordo della ISS piante di zucchine, broccoli e girasoli e l'astronauta studia con cura il processo di crescita delle piante, in un ambiente dove il sole sorge e tramonta sedici volte al giorno e dove le radici "galleggiano" in assenza di gravità. 
Per il momento, si direbbe che l'esperimento stia dando un esito infausto: i broccoli stanno morendo e anche il girasole non sta tanto bene. Eppure, la nostra zucchina sta conquistando il mondo grazie... ai suoi tweet: Pettit ha deciso di aprire un account per Astro_Zuc e twitta ogni progresso agli appassionati terrestri, ormai ansiosi di sapere le sorti dell'impavida zucchina verso lo spazio profondo. Un diario di bordo formato vegetale che, forse, potrà portare a una vera e propria rivoluzione dei viaggi spaziali. 
Astro-zuc-la-zucchina-che-twitta-dallo-spazio

Nessun commento:

Posta un commento