mercoledì 6 giugno 2012

Creare orti in Africa e a Siracusa


Immagine di orti urbani

E’ un iniziativa congiunta pensata dalla Condotta di Siracusa di  Slow Food e dal Centro Sociale Pio La Torre quella di ripensare e proporre la creazione di orti urbani in città. Giovedì 7 giugno alle ore 18 al Centro Pio La Torre in piazza Santa Lucia verrà presentato il progetto “Mille Orti in  Africa” di Slow Food, al quale la condotta siracusana dell’associazione ha contribuito attivamente riuscendo a fare finanziare 5 orti in Senegal e uno in Tunisia.                                                                                              Nel corso dell’incontro si discuterà anche di alcune proposte di realizzare a Siracusa  una rete di orti urbani di verdure e piante da frutto. Interverranno all’iniziativa: Piero Sardo, presidente della Fondazione Slow Food per la Biodiversità, Carmelo Maiorca, consigliere nazionale Slow Food,Franco Motta, fiduciario della Condotta Slow Food, Sabina Zuccaro, direttivo Centro Pio La Torre, Sergio Calleri, circolo Movimento Decrescita Felice,Giusy Mangano, vice presidente Legambiente Siracusa, Emanuela Di Bella, direttivo Legambiente Siracusa, Ramzi Harabi, presidente Consulta Immigrati Siracusa, Roberto De Benedetictis, deputato Assemblea Regionale Siciliana.  

Nessun commento:

Posta un commento