giovedì 7 giugno 2012

Gli errori e le perplessità del governo Monti

Mario_monti_perplesso
Dal sito Daw
E’ allarme per i conti dello Stato. Nonostante in termini assoluti siano in crescita, le entrate tributarie dei primi 4 mesi del 2012 sono infatti inferiori di 3.477 milioni di euro rispetto alle previsioni annuali contenute nel Def, il documento di Economia e Finanza. La differenza è del 2,9%. È quanto rileva il rapporto sulle entrate tributarie della Ragioneria e del Dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia. A queste mancate entrate dobbiamo poi immaginare che si aggiungeranno gli effetti del terremoto con il prevedibile ulteriore calo di gettito, sul fronte Iva e Irpef. Senza contare l’incremento delle spese.                                                                                                                                                                 
Ma pensa un po’. Il professor Mario Monti, sì, proprio lui, Super Mario, il super tecnico, lo scienziato, ha sbagliato i conti. Nelle casse dello Stato mancano 3,4 miliardi rispetto alle previsioni. E ora? Occhio alle accise della benzina…

Nessun commento:

Posta un commento