lunedì 9 settembre 2013

UN ALBERO PER RICORDARE IL MARESCIALLO DEI CARABINIERI VITO IEVOLELLA

GIARDINO DELLA MEMORIA:
UN ALBERO PER RICORDARE
IL MARESCIALLO DEI CARABINIERI VITO IEVOLELLA
 Il prossimo martedì 10 settembre 2013 alle ore 11,30, al Giardino della Memoria di via Ciaculli, sarà piantato un albero dedicato al maresciallo dei carabinieri Vito Ievolella,
 ucciso dalla mafia il 10 settembre 1981.
La manifestazione è promossa dal Gruppo siciliano dell'Unci
e dall'Associazione nazionale magistrati.
Il maresciallo Ievolella fu assassinato dai killer di mafia la sera del 10 settembre 1981 a Palermo. I sicari lo hanno fulminato mentre il sottufficiale era alla guida della sua auto davanti alla sede di un'autoscuola, in attesa di un familiare, tra piazza principe di Camporeale e via Serradifalco. Ievolella, originario di Benevento, lavorava al Nucleo investigativo dei carabinieri di Palermo e si era distinto nelle indagini su un gruppo di rapinatori vicini alla cosca mafiosa della Kalsa di Palermo e su altri personaggi gravitanti nell'orbita di Cosa nostra siciliana.
Alla cerimonia di martedì prossimo, oltre ai familiari del sottufficiale assassinato, interverranno tra gli altri il generale Giuseppe Governale, comandante della Legione carabinieri "Sicilia", il comandante provinciale dell'Arma, Pierangelo Iannotti, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, ed i vertici della magistratura.


Nessun commento:

Posta un commento