venerdì 22 novembre 2013

Problemi elettrici su Curiosity

movimenti di Phobos nel cielo marziano

Mars Hand Lens Imager (MAHLI)

Gruppo di lavoro per diagnosticare un recente problema elettrico sul rover Curiosity
20 novembre 2013
Una  recente composizione del rover marziano Curiosity della NASA unisce 66 esposizioni assunte dal  rover Mars mano Lens Imager ( MAHLI ) durante il giorno 177 marziano  del lavoro di Curiosity su Marte (3 febbraio 2013) .                                                                                                                              Le osservazioni scientifiche del rover marziano Curiosity della NASA sono state sospese per alcuni giorni mentre gli ingegneri eseguivano test per verificare le possibili cause di un cambiamento di tensione rilevata il 17 Novembre.                                                                                                                       " Il veicolo è sicuro e stabile , pienamente in grado di operare- ha detto Jim Erickson project manager del Mars Science Laboratory al Jet Propulsion Laboratory della NASA , a Pasadena - nella sua condizione attuale , ma stiamo prendendo la precauzione di indagare su quella che potrebbe essere una breve perdita . Una breve " soft" è una perdita attraverso qualcosa che è parzialmente conduttivo di elettricità , anziché un breve corto circuito, ad esempio un filo elettrico  che stia in contatto con un'altro .La squadra ha rilevato una variazione della differenza di tensione tra il telaio e il bus di alimentazione a 32 volt che distribuisce energia elettrica ai sistemi in tutto il rover . Dati che indicano  questo cambiamento sono stati ricevuti domenica, durante il 456 giorno marziano di Curiosity . Il livello era stato di circa 11 volt dal giorno di atterraggio , e ora è circa  4 volt . Il sistema elettrico del rover è stato progettato con la flessibilità di lavorare correttamente in  tutta quella gamma di valori e anche di più .                                                                                                                                                  "Autobus galleggiante"                                                                                                                                           Un corto circuito può causare un cambiamento di tale tensione . La sonda Curiosity aveva già sperimentato un cortocircuito il giorno dell’atterraggio nell’agosto 2012. Una disfunzione che è stato correlata a dispositivi esplosivi a rilascio utilizzati per le implementazioni poco prima e dopo l'atterraggio. Si abbassa la tensione del bus – verso il- telaio da circa 16 volt a circa 11 volt , ma non influenza le successive operazioni del rover . Accorgimenti che riducono il livello di robustezza per tollerare gli altri corti in futuro , e possono indicare un possibile problema in  una qualsiasi componente nel sito del corto registrato . Le operazioni previste per Curiosity nei prossimi giorni sono progettati per controllare alcune delle possibili cause del cambio di tensione . L'analisi finora ha determinato che il cambiamento è apparso a intermittenza tre volte durante un certo numero di ore prima di diventare persistente .Il problema elettrico non ha causato al rover  l’entrata in un stato di autosalvaguardia , in cui la maggior parte delle attività cessano automaticamente in attesa di ulteriori istruzioni , e non è stata rilevata alcuna indicazione. Il problema appare legato ad un riavvio del computer che ha attivato un "modalita di sicurezza " all'inizio di questo mese . Il progetto della NASA laboratorio di scienze su Maree sta usando Curiosity all'interno del cratere Gale per valutare antichi ambienti abitabili e le trasformazioni in condizioni ambientali marziane. JPL , una divisione del California Institute of Technology di Pasadena , ha costruito il rover e gestisce il progetto per il Science Mission Directorate della NASA a Washington .                                                                                                                                               Guy Webster - Jet Propulsion Laboratory di Pasadena , California

Maggiori informazioni su Curiosity online all'indirizzo http://www.nasa.gov/msl e http://mars.jpl.nasa.gov/msl/ . È possibile seguire la missione su Facebook all'indirizzo : http://www.facebook.com/marscuriosity e su Twitter all'indirizzo : http://www.twitter.com/marscuriosity.



Nessun commento:

Posta un commento