mercoledì 20 agosto 2014

Ora si può veramente apprezzare la dimensione della cometa Churymov-Gerasimenko

La cometa 67P/Churyumov-Gerasimenk



Nel marzo del 2004,  la sonda Rosetta dell'ESA ha lasciato la Terra alla ricerca della cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko. Oggi, dopo 10 anni e alla distanza di 4 miliardi di miglia , Rosetta è diventato il primo veicolo spaziale nella storia per incontrarsi con una cometa. La sonda è ora impennata attraverso lo spazio in tandem con il suo obiettivo - e la vista è incredibile.Rosetta attualmente sta volando davanti alla cometa, mappando i suoi campi gravitazionali.Nelle prossime settimane, Rosetta si sistemerà in orbita di 67P. Lo farà a una distanza di circa 30 chilometri alla prima orbita, ma lentamente si avvicinerà in un orbitale più vicino. Nel mese di novembre, da una distanza proiettata orbitale di soli 2,5 km, Rosetta depositerà un lander sulla superficie della cometa - tutto questo in preparazione per il passaggio più vicino di 67P del Sole dopo sei anni. Appena una cometa  oscilla intorno alla nostra stella madre, la massa di ghiaccio e polvere si riscalda, spargendo pezzi di sé lungo il percorso; Rosetta - e Philae, il lander - avranno senza precedenti un posto in prima fila per registrare lo spettacolo.
Tutto ciò, naturalmente, deve ancora avvenire. Nel frattempo, Rosetta sta catturando alcune immagini più dettagliate della superficie di una cometa che mai abbiamo  visto. Le foto inviate mostrano la cometa a forma di "paperella di gomma" in tutto il suo sviluppo sbilenco, e alcune immagini della superficie ad alta risoluzione di ciò che lo scienziato anziano  dell'ESA  Mark McCaughrean chiamata "la cometa bonkers più pazzo del sistema solare".
Primi Close-Up Foto Del Sistema Solare "più pazzo Bonkers Comet"ESPANDERE
Vista di Rosetta della cometa 67P in avvicinamento ESA / Rosetta.
Primi Close-Up Foto Del Sistema Solare "più pazzo Bonkers Comet"ESPANDERE
Primi Close-Up Foto Del Sistema Solare "più pazzo Bonkers Comet"
Primi Close-Up Foto Del Sistema Solare "più pazzo Bonkers Comet"ESPANDERE
Primi Close-Up Foto Del Sistema Solare "più pazzo Bonkers Comet"
ESPANDERE

Nelle immagini in sequenza si vedono :

1) Dettaglio concentrato su una regione liscia sulla 'base' della sezione 'corpo' della cometa
67P / Churyumov-Gerasimenko. L'immagine è stata scattata da OSIRIS fotocamera ad angolo stretto di Rosetta e mostra chiaramente una serie di particolari, tra cui massi, crateri e ripide scogliere.
2) Dettaglio della cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko ripresa da OSIRIS fotocamera ad angolo stretto di Rosetta e mostra la cometa 'testa' a sinistra del telaio, che sta gettando un'ombra sul 'collo' e al 'corpo' a destra.
3) Attività cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko. L'immagine è stata scattata da fotocamera OSIRIS grandangolare di Rosetta da una distanza di 550 km. Il tempo di esposizione dell'immagine era 330 secondi e il nucleo della cometa è saturo di far emergere dettaglio dell'attività cometa.
4) Cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko da OSIRIS fotocamera ad angolo stretto di Rosetta da una distanza di 285 km.

Nessun commento:

Posta un commento