giovedì 18 settembre 2014

La Nasa farà con Boeing e SpaceX i nuovi Space Shuttle | euronews, mondo

CLICCARE La Nasa farà con Boeing e SpaceX i nuovi Space Shuttle | euronews, 



La Nasa torna a disporre dopo aver messo in pensione lo Shuttle di nuovi veicoli per indagare nello spazio vicino e con prospettive di quello più lontano . Per fare terminare questo arco temporale dopo l'abbandono definitivo dello Space Shuttle e durante il quale i viaggi verso la Stazione Spaziale Internazionale sono stati esclusivamente appannaggio della navetta russa Soyuz, e del cosmodromo di Bajkonur nonostante la presenza ormai divenuta preponente della Cina che si muove a grandi passi verso l'esplorazione spaziale, l’agenzia americana ha stretto un solido accordo  con due colossi privati. Boeing e SpaceX  i quali si divideranno nell'immediato futuro ovvero nella nuova epoca spaziale ,targata NASA, un contratto da 5,3 miliardi di euro circa.

“Combinando l’ingegnosità del settore privato -
ha detto Charles F. Bolden  amministratore della Nasa- con l’impegno bipartisan nazionale e l’impareggiabile esperienza della Nasa,maturata attraverso veicoli d'indagine diversi, non soltanto siamo capaci di raggiungere ancora meglio i confini del possibile, ma siamo in grado di rafforzare la nostra economia e creare altresì anche nuovi posti di lavoro” .

Il nuovo vettore sarà pronto per portare gli astronauti verso la Stazione Spaziale Internazionale già nel 2017. Il contratto, in cui l'impegno più grosso spetta a Boeing con 4,2 miliardi di dollari, prevede per intanto 6 missioni. Di certo vi sarà tutto il tempo necessario per Mosca per elaborare una controffensiva e non restare indietro nell'esplorazione spaziale che si prefigura nei nuovi decenni.

Nessun commento:

Posta un commento