mercoledì 12 novembre 2014

Lo scoppio in aria sul deserto del Mojave di Space ShipTwo

Sir Richard Branson, l'imprenditore miliardario che è dietro il piano commerciale spaziale Virgin Galactic, ha promesso di continuare con la sua avveniristica impresa di turismo spaziale dopo che la  sua nave razzo si è schiantata a seguito di un'esplosione durante un volo di prova, uccidendo uno dei piloti, ferendo gravemente un altro e lasciando detriti sparsi su una vasta area. Il commento è stato formulato mentre era in viaggio verso la società che ha la base nel deserto del Mojave e dove un'indagine è in corso per analizzare il modo in cui il volo di prova della Space ShipTwo è finito in un disastro. L'incidente ha suscitato interrogativi sul futuro dell'impresa: cioè se potrà trasportare in modo sicuro i passeggeri a bordo,partendo dalla atmosfera terrestre e restituirli nuovamente a terra. Tim O'Brien (Jodrell Bank Observatory) ha detto che ora ci sarebbe un "grande ritardo" al primo volo passeggeri di Galactic. "Questo è difficile ed è pericoloso. Qualcosa è andato storto. E’ stato il primo volo ,- ha detto alla BBC- , credo con un nuovo combustibile . Tuttavia, la battuta d'arresto non diminuirà, -ha concluso O'Brien- il desiderio degli umani di sfuggire alla forza di gravità. E 'difficile immaginare un futuro in cui gli esseri  umani non siano in viaggio nello spazio ... In qualche modo dobbiamo arrivare da qui a lì; si richiede un sacco di lavoro ed è ancora estremamente pericoloso ".                                                                                       "E 'una vera e propria battuta d'arresto -ha detto John Logsdon, (George Washington University) esperto di politica spaziale -,per l'idea che molte persone stanno per essere prese e che intendono presto attuare scorribande nelle frange dello spazio esterno in qualunque momento. C'erano un sacco di persone che credevano che la tecnologia per portare la gente fosse al sicuro e a portata di mano ".                                                                 " Il razzo utilizzato da Galattica era "molto grezzo. Gli ingegneri che lavorano al progetto gli avevano detto che era "molto pericoloso. Quello che è successo, -ha detto Tom Bower,biografo di Branson- è molto triste per il pilota, ovviamente, ma era prevedibile e inevitabile. E'stato sempre pericoloso e purtroppo è andato a finire in tragedia." Branson ha aggiunto in questi frangenti che: “ Il viaggio nello spazioporto del deserto del Mojave è stato "uno dei viaggi più difficili che abbia mai dovuto fare. Abbiamo sempre saputo –prosegue il miliardario inglese- che la strada verso lo spazio è estremamente difficile - e che ogni nuovo sistema di trasporto deve fare i conti con giorni cattivi all'inizio della sua storia. Lo spazio è difficile - ma ne vale la pena. Noi perseveriamo -ha scritto sul suo sito web-e andiamo avanti  tutti insieme . Tutti a Virgin Galactic, la società Spaceship e Scaled Composites sono profondamente addolorati per gli eventi luttuosi. Tutti i nostri pensieri vanno alle famiglie di quelli colpiti da questo tragico evento, e stiamo facendo tutto il possibile per sostenerli ".                                                                                                             Gli investigatori del National Transportation Safety Board degli Stati Uniti stanno raccogliendo i rottami di SpaceShipTwo
. Il pilota superstite è stato trasportato in elicottero in ospedale dopo essersi paracadutato a terra. L'aereo razzo è incappato in quello che i funzionari chiamano "anomalia grave" solo dopo la separazione da WhiteKnightTwo, l’aereo ad  elica con motore progettato per trasportarlo a 45.000 piedi di altezza. Testimoni hanno riferito che l'astronave ha deflagrato a parte nel cielo. "Stiamo per essere di sostegno l'indagine , -ha dichiarato George Whitesides, amministratore delegato e presidente di Virgin Galactic- anche noi  per capire cosa è successo e ci accingiamo a ottenere  spiegazioni attraverso queste analisi." Circa 800 persone, tra cui celebrità come Angelina Jolie e Tom Hanks hanno acquistato i biglietti per un volo Virgin Galactic. John Goodwin, uomo d'affari britannico in pensione, ha detto che è rimasto fiducioso e che andrà comunque nello spazio. "Questo è un nuovo territorio; inevitabilmente ci stanno per essere incidenti. Ci sono 300 cervelli del deserto del Mojave , -ha detto Goodwin- che studiano per risolvere il problema . Quello che è successo è stato come uno enorme - mi sono fermato a rifletterci. Ho incontrato un certo numero di piloti collaudatori e le mie condoglianze sono andate ai parenti dei piloti coinvolti . Quando si conosce la gente, queste cose ti colpiscono di più."                                                                     Alan Stern, ex scienziato della NASA, ha acquistato posti per volare su  Virgin Galactic a $ 250.000 (£ 156.000) a testa, ma non ha ripensato a questi suoi piani. "Cerchiamo di non essere di piccoli polli. Voglio essere parte ,-ha  poi rimarcato- nella apertura di questo futuro di frontiera ". Entrambi i membri dell'equipaggio erano piloti collaudatori per Scaled Composites, la divisione Northrop Grumman che ha progettato e costruito il veicolo spaziale per Virgin che ha perso altri tre dipendenti in un incidente di test a terra nel luglio 2007. La Virgin Galactic ha comunicato che SpaceShipTwo è stato alimentato da un mix di combustibili mai precedentemente utilizzati in volo, anche se erano stati ampiamente testati.

Nessun commento:

Posta un commento