martedì 3 novembre 2015

Gli scienziati hanno eseguito la scansione dell' asteroide 2.015 TB145 alla data di Halloween



L'asteroide 2015 TB145 ripreso dal telescopio di Mauna Kea
 L'asteroide" Halloween  è probabilmente una cometa morta. La grande roccia spaziale che è già passata  "vicino" allaTerra alla data di Halloween è probabilmente una cometa morta che porta una somiglianza inquietante di un teschio, dice la NASA. Una storia riportata in ritardo sul sito del JPL .

Gli scienziati osservano l' asteroide 2015 TB145 con Infrared Telescope Facility della NASA (IRTF) sul Mauna Kea, nelle Hawaii, hanno determinato che l'oggetto celeste in questione è più che probabile una cometa morta che ha versato i suoi  gas volatili,quasi del tutto dopo numerosi passaggi intorno al sole.
La cometa tardiva è stato osservata anche da osservatori radar e ottici di tutto il mondo, offrendo ancora più dati, tra cui le prime viste ravvicinate della sua superficie. L'asteroide 2015 TB145 ha volato in modo sicuro   attorno al nostro pianeta a poco meno di 1,3 distanze lunari, pari a circa 486.000 chilometri, nel giorno di Halloween (31 ottobre) alle 01:00 .
Le prime immagini radar della cometa morta sono stati generate dall' Osservatorio di Arecibo a Puerto Rico (305 metri) della National Science Foundation . Le immagini radar di Arecibo indicano che l'oggetto è di forma sferica e di circa 600 metri di diametro capace di compiere una rotazione, circa una volta ogni cinque ore.
Kelly Veloce,scienziato del programma  IRTF  della NASA ,che agisce da program manager per NEO Osservazioni ,programma censimento di oggetti sconosciuti, della NASA , ha dichiarato:" I dati IRTF possono indicare che l'oggetto potrebbe essere una cometa morta, ma nelle immagini di Arecibo sembra aver indossato un costume a forma di cranio per il suo flyby alla data di questo Halloween".
 Il  telescopio di 3 metri  dell' IRTF ha  raccolto dati infrarossi sull'oggetto. I dati potranno finalmente mettere a tacere il dibattito sul fatto che 2015 TB145, con la sua orbita insolita, è un asteroide o è di origine cometaria. Vishnu Reddy, ricercatore presso il Planetary Science Institute, Tucson, Arizona, ha detto: "Abbiamo trovato che l'oggetto riflette circa sei per cento della luce che riceve dal sole.Questo dato è simile alla composizione dell'asfalto fresco, mentre qui sulla Terra pensiamo che è piuttosto scuro, è più luminoso di una tipica cometa, che riflette solo il 3-5 per cento della luce. Indicazione che suggerisce che potrebbe essere di origine cometaria - ma non c'è una chioma evidente, per cui la conclusione è che trattasi di una cometa morta".

Nessun commento:

Posta un commento