lunedì 21 dicembre 2015

L’asteroide 2003 SD220 passerà a Natale "vicino" alla Terra

Un grande asteroide si sta avvicinando al sistema Terra-Luna e fornirà una buona opportunità per le osservazioni radar nei prossimi giorni. L’asteroide 163.899 - conosciuto anche come 2003 SD220 - arriverà più vicino alla Terra alla vigilia di Natale . L’asteroide 163.899 – meglio noto come 2003 SD220 -  Image credit: Arecibo Observatory/NASA/NSFdunque sistema passerà in modo sicuro, a più di 28 volte la distanza Terra-Luna, il 24 dicembre 2015. Gli astronomi di Arecibo a Porto Rico e Goldstone in California stanno prendendo  al volo quest’opportunità per studiarlo con il radar quando  si avvicinerà. Passerà troppo lontano per essere visibile con un piccolo telescopio amatoriale. I rapporti dei media che suggeriscono come questo roccia spaziale possa causare terremoti sono fuorvianti e inesatti.                                    
Il radiotelescopio di Arecibo
Passerà ad una distanza di sicurezza, e non c'è bisogno di preoccuparsi di taluni rapporti  che vanno sostenendo che sfiorerà la Terra, o che potrebbe causare terremoti. Nel suo momento  di massima vicinanza, l’asteroide 2003 SD220 si troverà a 11 milioni di km, dalla superficie del nostro pianeta. Che è più di 28 volte la distanza Terra-Luna! E 'così lontano che solo gli astronomi professionisti e amatori evoluti sono suscettibili di catturare le immagini ottiche di questa roccia spaziale. Non  sono credibili le affermazioni che suggeriscono come che questo roccia spaziale possa causare terremoti. Tali affermazioni sono fuorvianti e inesatte. Anche se 2003 SD220 passasse vicino, è molto in dubbio che porterebbe terremoti. In realtà, non c'è alcuna prova scientifica che il sorvolo di un asteroide possa causare attività sismica, salvo che non si scontra con la Terra, ma - in questo caso - chiaramente non sarà il caso. Quest’asteroide non è un oggetto appena scoperto. Il suo nome - 2003 SD220 - indica il suo anno di scoperta. Il Lowell Observatory Near-Earth Object Search (LONEOSprogramma che a Flagstaff (Arizona) ha scoperto l'asteroide il 29 settembre del 2003. Una caratteristica notevole di quest’asteroide è la sua grande dimensione. Stime preliminari suggeriscono una dimensione di 1,1 km a 2,5 km. Ora la stima della dimensione è stata meglio formulata, dopo le recenti osservazioni radar dal radiotelescopio di Arecibo a Porto Rico. Le nuove osservazioni suggeriscono che l'asteroide è di circa 2 km di lunghezza e si pensa che abbia una rotazione molto lenta di circa una settimana. Anche se altri asteroidi quali 2.015 TB145 (l'asteroide Halloween) e 2004 BL86 (gennaio 2015) erano visibili con telescopi da 8 pollici , l'asteroide di Natale sarà molto più difficile da vedere a causa della sua distanza. Tuttavia, utilizzando i radiotelescopi, gli astronomi stanno già osservando quest’asteroide facendo rimbalzare segnali radio dalla superficie della roccia spaziale. L'osservatorio di Areciboa Puerto Rico sta studiando l’asteroide SD220 2003 dal 3 dicembre e proseguirà sino al 17 dicembre, mentre l'antenna di Goldstone in California, sta analizzando la roccia spaziale dal 5 dicembre  e proseguirà sino al 20 dicembre. Questa roccia spaziale - la cui forma può essere paragonata a una ala di pollo - farà il suo “approccio” alla Terra il 24 dicembre 2015 ma tornerà di nuovo nel 2018. Lance Benner, astronomo ed esperto di asteroidi per la NASA ha detto in un osservazioni radar di Goldstone come pianificazione documentale : 2003 SD220 è sulla lista NHATS della NASA di potenziali bersagli umani accessibile, e le modalità di osservazioni per questo oggetto sono particolarmente importanti. L’apparizione 2015 è il primo dei cinque incontri di questo oggetto nei prossimi 12 anni, quando sarà abbastanza vicino per operare una rilevazione radar. Il Near-Earth Object (volo umano nello spazio- Obiettivi accessibili Study) (NHATS) è un programma sviluppato per identificare gli oggetti vicini alla Terra che potrebbero essere adatti per future missioni del tipo rendezvous-spazio-volo umano. Anche se questo è un enorme asteroide, non c'è pericolo di una futura collisione. L'orbita dell’asteroide 2003 SD220 è ben nota e la NASA ha verificato che la roccia spaziale non passerà a qualsiasi distanza pericolosa, nel corso dei prossimi due secoli..







Nessun commento:

Posta un commento