venerdì 23 settembre 2016

Una giornata sulla stazione spaziale internazionale (ISS)

UNA GIORNATA SULLA ISS

Trailing termica del radiatore di controllo (TTCR) Extravehicular attività preliminari (EVA) : il comandante e ingegnere del volo-6 hanno completato il loro controllo medico pre- EVA, la configurazione strumento EVA finale e la  recensione temporale EVA prima di oggi. La squadra ha eseguito una conferenza con specialista a terra di EVA per discutere qualsiasi domanda finale circa di domani TTCR EVA. L'equipaggio ha anche preparato il blocco attrezzature, EMU e l'hardware accessorio a supporto delle attività di preparazione EVA. L’uscita dell’equipaggio dalla camera di compensazione è previsto per  i campionari Multi-omiche: Kate Rubins ha raccolto campioni per la Japan Aerospace Exploration Agency esperimento (JAXA) Multi-omiche. I campioni sono stati poi inseriti nella Minus ottanta gradi Celsius Laboratorio congelatore per ISS (MELFI). Le analisi multi-omiche
del metabolismo microbico umano in passeggiate nell'ecosistema spazio (Multi-omiche) come indagine valutano l'impatto dell'ambiente spaziale e dei prebiotici sulla funzione immunitaria degli astronauti, combinando i dati ottenuti dalle misurazioni dei cambiamenti nella composizione microbiologica dell'intestino, sui profili dei metaboliti e sul sistema immunitario. Biomarcatori per la disfunzione immunitaria durante il periodo, per i membri dell'equipaggio a bordo della ISS potrebbero essere utili per la gestione della salute degli astronauti.  Sulla procedura dettaglia di abitabilità: il comandante ha eseguito il suo sesto e ultimo video di procedura dettagliata di abitabilità.  A  Jeff Williams
Kate Rubins e Jeff Williams
è stato chiesto di concentrarsi sulle finestre disponibili per l'equipaggio sull’ISS, e il loro impatto sull’abitabilità e produttività. I risultati delle indagini sull’abitabilità saranno utilizzati per valutare il rapporto tra i membri dell'equipaggio e il loro ambiente, al fine di preparare al meglio per i futuri voli spaziali di lunga durata. Le osservazioni registrate nel corso di 6 mesi e 1 anno di missioni spaziali, possono aiutare i progettisti a determinare quanto volume abitabile è necessario, e per migliorare gli impatti nella durata di una missione: cioè quanto spazio è necessario per i membri dell'equipaggio
.
Sulle capacità motorie (FMS): Kate Rubins ha completato il suo 9 ° di 20 sedute di FMS. L'esecuzione di una serie di attività interattive su un tablet touchscreen sono stati completate, per l'indagine delle capacità motorie. Quest’ indagine è fondamentale durante le missioni spaziali di lunga durata, in particolare per determinare quelle competenze necessarie a interagire con tecnologie utilizzate nei veicoli spaziali di prossima generazione, tute spaziali, e gli habitat. Le capacità motorie del membro dell'equipaggio sono necessarie anche per l'esecuzione di attività in transito o su una superficie planetaria, come ad esempio l'accesso alle informazioni, appena in tempo di formazione, la manutenzione del sottosistema, e le cure mediche. I ritmi circadiani: dopo 36 ore di usura-tempo, Kate Rubins si toglieva la doppia unità di sensori e di controllo Thermolab e riponeva l'attrezzatura. L'obiettivo dell'esperimento è quello di ottenere una migliore comprensione delle alterazioni ai ritmi circadiani negli esseri umani durante i voli spaziali di lunga durata. Tale conoscenza non solo fornirà importanti intuizioni sugli adeguamenti del sistema nervoso autonomo umano, nello spazio e nel corso del tempo, ma ha anche importanti implicazioni pratiche, contribuendo a migliorare l'esercizio fisico, permanenza e turni di lavoro, nonché a favorire un'adeguata illuminazione sul posto di lavoro, nel senso di migliorare la medicina del lavoro delle future missioni spaziali

Nessun commento:

Posta un commento